Modifiche rimborsi IVA – OUG 8/2014

Il 2014 inizia con rilevanti modifiche al Codice Fiscale rumeno, non ultime e di particolare importanza le modifiche procedurali riguardanti il rimborso dell’ IVA. Finora, a prescindere dalla somma richiesta a rimborso, l’inoltro della domanda agli enti competenti recava con se’, d’ufficio, un controllo di fondo obbligatorio delle situazioni contabili della societa’ richiedente per gli ultimi 5 anni.

Con l’ OUG 8/2014 viene modificata la procedura di rimborso. Se il valore indicato nella dichiarazione IVA, con la somma negativa richiesta a rimborso, e’ minore di 45.000 lei (10.000 euro circa), l’organo fiscale approva il rimborso dell’ IVA senza controllo di fondo, sotto riserva di effettuare ulteriormente l’ispezione fiscale. Vengono quindi snellite le procedure di rimborso IVA per somme non rilevanti. L’innovazione facilita l’accesso ai rimborsi per molti soggetti economici, riducendo le tempistiche di attivazione del rientro dei fondi.

Amministratore / CEO Inova Consult SRL :: Area di competenza: Amministrazione aziendale
Dott. Cesare Bevacqua
Amministratore / CEO Inova Consult SRL :: Area di competenza: Amministrazione aziendale
Website Security Test